Egregio Dottore, Gentile Dottoressa,
Le diamo il benvenuto nell’area didattica dedicata al corso FAD "La gestione dell’infezione da HCV nel consumatore di sostanze".

Oggi il trattamento dell’epatite C nei consumatori di sostanze rappresenta una priorità in termini di sanità pubblica. Da un lato, i PWID (persone che consumano sostanze per via iniettiva) rappresentano la fonte di maggior diffusione dell’infezione da HCV nel mondo occidentale, con una incidenza di nuove infezioni di HCV pari a 1.75 milioni nel 2015: circa il 90% delle nuove infezioni da HCV colpisce i PWID ed un detenuto su tre è affetto da epatite C. Nel corso degli anni più recenti si è chiarito che i PWID possono ottenere dal punto di vista terapeutico gli stessi risultati in termini di SVR delle altre popolazioni inserite negli studi clinici con i nuovi trattamenti farmacologici per l’epatite C. Esistono ancora oggi diverse barriere che limitano il trattamento dell’epatite C in queste persone: economiche e relative agli elevati costi dei farmaci e della presa in carico, politiche rispetto alla criminalizzazione dell’uso di sostanze, oltre ad ostacoli legati alle regole di trattamento restrittive che tendono ad escludere le popolazioni speciali dagli studi clinici ed, infine, stigma e discriminazione.

L’eradicazione dell’epatite C oggi è un obiettivo realizzabile e raggiungibile mediante un più allargato accesso alle terapie di tutti i pazienti infetti, sulla base di modelli organizzativi di trattamento integrati: i PWID con infezione da epatite C rappresentano, perciò, uno dei target più importanti e prioritari per l’accesso al trattamento con i nuovi farmaci ad azione diretta (DAA) e una delle popolazioni su cui investire ai fini dell’eradicazione.

Lo scopo del Corso FAD è quello di presentare le più aggiornate evidenze scientifiche e cliniche per la gestione dell’epatite C nei consumatori di sostanze: dalla storia naturale del virus HCV, ai cofattori di progressione, all’impatto delle manifestazioni extraepatiche (neuropsichiatriche, cardiovascolari, metaboliche, immunomediate, linfoproliferative) sulla prognosi, ai modelli di presa in carico, trattamento e follow up dei PWID.

Il corso FAD vuole identificare le barriere che limitano l’accesso alle terapie antivirali e sviluppare modelli integrati di percorso, implementando la collaborazione tra infettivologi, epatologi, specialisti delle dipendenze ed altre figure coinvolte in questo percorso diagnostico-terapeutico, mediante una serie di algoritmi per lo screening, la presa in carico (referral), il trattamento e la prevenzione della recidiva nel PWID con infezione da HCV

I moduli formativi

La struttura

Il corso è suddiviso in moduli formativi il cui sviluppo contenutistico si fonda su testi e iconografia, disponibili anche in copia stampabile; supporti audio-video; bibliografia della letteratura scientifica di riferimento corredata da link a PubMed, test finale di autovalutazione per la verifica dell’apprendimento.

Per accedere al Corso FAD, La preghiamo cortesemente di inserire i Suoi dati: riceverà una mail contenente un voucher di accesso gratuito.

Il Provider
Effetti Srl, Milano

N. crediti formativi: 12

ID ECM evento: 150-211902

Obiettivo Formativo Nazionale ECM

Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura.

Coordinamento Scientifico

Alfredo Alberti, Padova

Massimo Andreoni, Roma

Sergio Babudieri, Sassari

Roberta Balestra, Trieste

Giorgio Barbarini, Pavia

Pietro Fausto D'egidio, Pescara

Claudio Leonardi, Roma

Alfio Lucchini, Milano

Salvatore Monaco, Verona

Felice Alfonso Nava, Padova

Marco Riglietta, Bergamo

Curriculum Docenti

Destinatari del Corso FAD

Medico Chirurgo: Allergologia ed Immunologia Clinica; Psichiatria; Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica; Farmacologia e Tossicologia Clinica; Gastroenterologia; Direzione Medica di Presidio Ospedaliero; Malattie Infettive; Microbiologia e Virologia; Neurologia; Medicina Interna

Psicologo: Psicoterapia; Psicologia

Farmacista: Farmacia Ospedaliera

Assistente Sanitario

Infermiere

Informazioni e contatto con il Provider

Effetti srl

Via G.B. Giorgini 16 - 20151 Milano
Tel. 02.3343281 - Fax 02.38002105
email: fad@effetti.it
web: www.effetti.it - www.makevent.it

Con un unrestricted educational grant di

Consenso ai sensi dell’art. 23 del D.Lgs. n. 196/2003

Dopo aver letto la presente informativa, esprimo il mio consenso, barrando la sottostante scelta, al trattamento e alla comunicazione dei miei dati personali, nonché alle correlate modalità di impiego e destinazione.

Consenso ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003

Esprimo il mio consenso, barrando la sottostante scelta, all’invio di informazioni ed offerte commerciali, nonché di materiale informativo, pubblicitario, ricerche di mercato e elaborazioni di statistiche commerciali.

Consenso ai sensi dell’art. 42 e 43 del D.Lgs. n. 196/2003

Esprimo il mio consenso, barrando la sottostante scelta, a che i dati da me forniti siano comunicati a chiunque intrattenga rapporti commerciali e\o istituzionali con Effetti srl anche al di fuori del territorio dell’Unione Europea.

Se sei già in possesso del voucher clicca qui

| Privacy Policy & cookies |
© Effetti srl
P. IVA 10756900154
 
Chiudi
Chiudi